Al Voto! Al Voto! 2006

Al Voto! Al Voto! 2006
Al Voto! Al Voto! 2006
Al Voto! Al Voto! 2006
Al Voto! Al Voto! 2006
Al Voto! Al Voto! 2006
Al Voto! Al Voto! 2006
Al Voto! Al Voto! 2006

Al Voto! Al Voto! Elezioni 2006, gli ultimi 10 giorni.

Sketchblog collettivo promosso da AgitPOP (progetto a cura di Ale Staffa / Ale POP), ora AgitKom, in collaborazione con Gianluca Costantini, già attivo promotore di iniziative legate al fumetto come Komikazen, il primo festival internazionale del fumetto di realtà, e David Vecchiato, dedicò alla campagna elettorale del 2006 un mix di fumetti, grafica, illustrazioni e soprattutto politica.

Al Voto! Al Voto! ha ospitato insieme a me anche Gianluca Costantini, Tuono Pettinato, Andrea Malis, AlePOP, Maurizio Ribichini, David Vecchiato e Licia Viero; ogni giorno postando un disegno, aperto ai commenti dei lettori come ogni blog che si rispetti, fino al giorno dei risultati definitivi abbiamo seguito, interpretato e commentato gli ultimi giorni delle elezioni politiche del 2006; il risultato è stato una sorta di diario autobiografico e collettivo in forma di striscia.

Le armi che a noi paiono ragionevoli e deputate sono la matita e il cervello, per quanto le sinapsi a volte calino da mancanza di stimolazione: non vogliamo costituire un gruppo di satira militante, né essere il grillo parlante che attraverso il sarcasmo dissacra e allo stesso tempo autorizza. Non nei nostri cromosomi, non ci sembra la modalità più significativa al momento. Al voto! Al voto! sarà un luogo in cui il fumetto in presa diretta come un registratore soggettivo permetterà di raccontare storie, testimoniare i bocconi di realtà che ingurgitiamo, in modo narrativo. Una forma di reportage collettivo o diario visionario degli appassionanti giorni prima delle elezioni, con una piccola propaggine sul post: speriamo di non dovere piangere amaramente, ma trovarci semplicemente a tirare un respiro di sollievo. Nella seconda delle ipotesi, il nostro intento di non cadere nel silenzio acritico e imbavagliato che aveva caratterizzato la sinistra nel breve periodo governativo. Queste le parole di Elettra Stamboulis nell’introduzione al progetto collettivo.

  • Data: 04/01/2014
  • Categorie: Mostre, Progetti Personali
  • Cliente: AgitPOP // AgitKom

Condividi questo progetto