Still Life a Raggi-X

Brendan Fitzpatrick, fotografo australiano specializzato in still life e fotografia pubblicitaria, da sicuramente il meglio di sé quando incrocia l’occhio dell’obiettivo con la tecnologia dei Raggi-X.

In realtà le prime foto che denudano la natura risalgono ai primi decenni del ‘900, poco dopo la scoperta della macchina a raggi X, a opera dell’artista/fotografo americano Dain L. Tasker. Perfetto connubio tra arte e natura, i floral X-Rays appartengono più a quel ramo interpretato dall’illustrazione fotografica, rigorosamente appunto a raggi-X, che dimostra come questa possa trasformare il nostro modo di vedere e interagire con la natura e gli oggetti.

Brendan Fitzpatrick oltre ai fiori fotografa anche giocattoli e le creature più disparate. Le fotografie sono create con l’ausilio di una macchina standard a raggi x e colorate artificialmente in post-produzione. Le sue serie X-Ray si sono meritate un sito dedicato dove si possono acquistare in formati diversificati.